Stampa Giclée 2018-05-22T17:36:29+00:00

LA STAMPA “Giclée”

COSA SIGNIFICA STAMPARE CON TECNICA Giclée

Il termine “Giclée” è apparso nel 1991 negli Stati Uniti ed è stato inventato da Jack Duganne (dello studio Nash Editions) per designare il primo processo di stampa digitale “a getto d’inchiostro”, dedicato alla riproduzione e alla pubblicazione dell’opera d’arte. La prima stampa giclée digitale è stata realizzata nel 1989, con una stampante a getto d’inchiostro Iris 3047 su carta Aquarelle Rag, la stampante era originariamente destinata al mondo della prestampa per produrre prove, grazie alla volontà di Graham Nash (uno dei membri della famosa band americana Crosby, Still, Nash and Young, CSNY), diventando la prima stampante a getto d’inchiostro per la modifica di un lavoro digitale, oggi esposta in un museo americano. Nel 1991 Graham Nash è stato il primo ad inaugurare uno studio di stampa digitale (Edizioni Nash, Los Angeles, USA) dedicato solo all’arte. Un Giclée è una riproduzione individuale, ad alta definizione, stampata su macchinari professionali. I colori sono così più luminosi e insieme alla miscela ad alta definizione ottengono una tonalità continua. La gamma di colori per le illustrazioni in Giclée è inoltre nettamente differente da quella della litografia.

I particolari delle immagini sono più accattivanti, colorati con toni più vivaci e più vibranti. I colori riprodotti sono più luminosi, duraturi e ad alta definizione. Grazie alla loro qualità, le riproduzioni in Giclée si sono affermate tra i nuovi tesori del mondo dell’arte, desiderate da collezionisti per la loro fedeltà e qualità, e spesso esposte in mostra nei musei e nelle gallerie d’arte. Perciò la stampa Giclée ha cambiato radicalmente il processo della riproduzione di opere d’arte, duplicandole in modalità digitale. Consapevole che gli artisti e i collezionisti d’arte pongono molta attenzione alla conservazione delle opere artistiche, la stampa Giclée ha risposto adeguatamente al problema. Grazie al suo inchiostro a pigmenti e ai suoi supporti di alta qualità, non si altera. La stabilità di stampa Giclée è sinonimo di permanenza. La tecnica di stampa Giclée grazie all’elevata qualità delle riproduzioni e la brillantezza dei colori, rispetto alle tecniche di stampa tradizionali, è preferita dagli artisti, gallerie d’arte e musei di tutto il mondo, ma è ancora poco conosciuta e usata in Italia.

I NOSTRI MULTIPLI D’AUTORE

CON LA TECNICA DI STAMPA Giclèe

Abbiamo Deciso di stampare i multipli dei nostri artisti utilizzando la tecnica Giclèe, proprio perché innovativa e per ora poco utilizzata in Italia, dunque ci porta ad essere una delle poche aziende in Italia a cimentarsi in questo genere di stampa. Abbiamo voluto legare due cose che possono sembrare incompatibili tra loro, ovvero la tecnologia e l’innovazione della stampa Giclèe e la tradizione dell’arte manuale ritoccando singolarmente ogni multiplo dei nostri Artisti, creando così un prodotto che risponde ai canoni di definizione e luminosità propri della stampa Giclèe insieme alla unicità del ritocco manuale, che rende ogni opera diversa dalle altre. Inoltre, i nostri multipli vengono presentati con un passepartout creato appositamente per valorizzare l’opera, usando un cartone acid free di 3,5 mm con taglio a 45 gradi che da un ulteriore tocco di unicità.